Bellinzona booked net
+C
Italiano
Deutsch
Français
English

Evidence 2014

e v i d e n c e
Andy Rocchelli


Andy Rocchelli è nato nel 1983 a Pavia ed è stato tra i fondatori di Cesura, un’agenzia fotografica indipendente con sede a Pianello Val Tidone, nei pressi di Piacenza. Andy è stato ucciso il 24 maggio 2014 a Sloviansk, nell’est dell’Ucraina, dove si trovava per documentare le conseguenze della guerra civile sulla popolazione. Insieme a lui è morto il suo compagno di viaggio, il giornalista russo e attivista per i diritti umani Andrej Mironov. Questa esposizione vuole rendere un profondo omaggio alla loro memoria. E alla memoria di tutti i reporter che hanno dato la vita per raccontare il mondo.

L'esposizione rimarrà aperta dal 20 settembre al 2 novembre 2014, il venerdì dalle 16 alle 19, sabato e domenica dalle 14 alle 18. Maggiori informazioni direttamente a SpazioReale.

Entrata: fr. 7.-, euro 5.- (dai 16 anni).

Con il primo volume dedicato agli scatti di Andy Rocchelli esposti a Monte Carasso, SpazioReale inaugura una collana di fotogiornalismo curata da Gianluca Grossi e realizzata in collaborazione con Salvioni Edizioni di Bellinzona. La pubblicazione, in versione bilingue italiano e inglese, è in vendita presso la galleria e nelle librerie a fr. 40.-, euro 35.-.

Ente Autonomo Carasc

Casella postale 9
CH - 6513 Monte Carasso
T. +41 91 821 15 60

Infopoint Monte Carasso

El Cunvent 3
CH - 6513 Monte Carasso
+41 91 835 57 24

Apertura

Agosto

lunedì-venerdì 09.00-16.00

sabato e domenica 09.00-13.00

© 2018 Ente Autonomo Carasc — Tutti i diritti riservati

 

Aggiornamento pagina: 11.01.2018

Credits — Stampa